lunedì 23 dicembre 2019

Amanti



Quanto tempo abbiamo perso alla ricerca dell'Oro, amore? Il sogno febbrile della perfezione, alla cui luce fasulla i difetti diventano enormi e le piccole meraviglie insignificanti. Certo, può suonare come una causa nobile da perseguire, ma porta davvero felicità? Oppure è solo un modo per inventarsi un traguardo irraggiungibile, dietro al quale nascondere le cose che abbiamo paura di cambiare? E se pure quest'Oro esistesse, che ne faremmo? È freddo; non respira.

How much time did we waste searching for the Gold, my love? The fever dream of perfection, whose fake shine makes flaws look huge and the small wonders meaningless. Sure, it sounds like a noble cause tu pursue, but does it actually bring happyness? Or is it just a way to invent an unreachable goal, behind which we can hide what we are afraid to change? And even if this Gold would exist, what would we do with it? It's cold. It doesn't breathe.

Nessun commento:

Posta un commento